Giovanni Reale ha donato la filosofia a Luino

Il celebre filosofo ha donato 250 volumi alla Biblioteca, dichiarato il suo amore per la tranquillità di questa città

250 volumi donati dallo stesso autore, una firma prestigiosa della filosofia contemporanea. Di questo si è arricchita oggi, sabato 7 novembre, la città di Luino, che ha accolto il concittadino Giovanni Reale per l’inaugurazione del nuovo settore dedicato alla filosofia della Biblioteca di Villa Hüssy. La biblioteca ospita tutti i volumi redatti dallo stesso Reale, inclusa una nuova collana per la Bompiani in uscita nei prossimi mesi. All’inaugurazione il filosofo ha invitato anche il suo "delfino", il prof. Radice, a proseguire la tradizione, donando i suoi futuri volumi.

«Giovanni Reale porta sempre con cura e amore il nome di Luino», afferma con orgoglio l’Assessore alla Cultura Pierfrancesco Buchi, «E questa donazione sarà preziosa soprattutto per i giovani». Al convegno di inaugurazione il filosofo ha confessato il suo amore per Luino, per la sua tranquillità che concilia meglio il lavoro del filosofo rispetto alla chiassosa Milano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.