I gioielli di Dino Ceccuzzi in mostra

Sabato 14 e domenica 15 a Villa Andrea Ponti a Varese sarà allestita la mostra “Riflessi”

I gioielli di Ceccuzzi a Ville PontiGioielli rari e preziosi, che è difficile trovare nei negozi e che è quasi impossibile trovare riuniti tutti insieme. Le marche più famose, che da oltre mezzo secolo collaborano con la gioielleria Dino Ceccuzzi, in occasione del sessantesimo hanno voluto partecipare ai festeggiamenti esponendo i pezzi più prestigiosi delle collezioni. Sabato 14 e domenica 15 a Villa Andrea Ponti a Varese sarà allestita la mostra “Riflessi”, che riunirà i monili più belli mai realizzati.
Un’occasione unica per vedere insieme gioielli rari e unici, ma anche per conoscere le nuove tendenze in vista del Natale. «Vogliamo presentare in esclusiva per i nostri clienti le tendenze del Natale – dicono i Ceccuzzi -. La tendenza per il 2009 è per gli oggetti unici, rari e preziosi: la clientela è diventata più preparata e raffinata e cerca pezzi di pregio con cui stupire».
Passato e presente si intrecciano nella mostra “Riflessi”, in cui saranno esposti anche documenti, fotografie e oggetti storici dell’azienda, che andranno a ripercorrere le tappe più importanti della famiglia di gioiellieri, che nel 1949 ha rilevato l’attività di gioielleria in Busto Arsizio, diventando oggi uno dei pochi casi di marchio nel settore della distribuzione.
Il posto d’onore della mostra sarà riservato al gioiello del 60esimo, un anello realizzato con la pietra tormalina Paraiba una delle più rare e ricercate al mondo. «Abbiamo scelto una pietra unica, così come il traguardo che festeggiamo» afferma Bruno Ceccuzzi. Unica è la qualità della gemma, che proviene dal leggendario filone dello stato brasiliano di Paraiba, ormai quasi esaurito. Notevole è la caratura, ben 29.79 carati, e inimitabile il colore, di un vivace azzurro intenso in grado di ipnotizzare lo sguardo. L’anello è stato montato con diamanti a taglio rosetta di 4.25 carati.
La mostra sarà aperta sabato 14 dalle 15 alle 20 e domenica 15 dalle 11 alle 21.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.