Il Pdl candida Michele Marzorati

L’ex capogruppo in consiglio comunale è il nome proposto dalla corrente laica del partito. Sarà sottoposto ai possibili alleati per creare la coalizione di centrodestra

L’ex capogruppo del Popolo delle Libertà di Saronno, Michele Marzorati, è il candidato sindaco proposto da una corrente del Pdl. È quanto emerso giovedì sera a Saronno, nell’aula magna della scuola Aldo Moro, di fronte a 250 persone, tra cui il coordinatore cittadino Enzo Volontè, il coordinatore provinciale Rienzo Azzi, uno dei coordinatori regionali Nino Caianiello e l’europarlamentare Lara Comi. “Siamo la corrente laica del partito e con questa serata abbiamo dimostrato di essere anche una corrente piuttosto consistente – spiega Volontè -. Il nome di Marzorati sarà sottoposto ora al direttivo provinciale e regionale, come da prassi, e poi dovrà essere approvato dai futuri alleati della coalizione di centrodestra”.
Marzorati, ex capogruppo in consiglio comunale, dovrà quindi avere il via libera per affrontare il candidato del Centrosinistra unito, Luciano Porro, già ufficializzato. Nella coalizione di centrodestra potrebbero rientrare, ma non sono ancora arrivate le conferme ufficiali, le liste civiche che nella passata tornata elettorale avevano “disturbato” il centrodestra, ovvero quelle di Vito Tramacere e Dario Lucano. Ma ci sarà anche la Lega Nord, mentre non è ancora arrivata una decisione definitiva da parte dell’Udc.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.