Il sindaco di Vergiate eletto presidente del piano di zona

Alessandro Maffioli a capo dello strumento fondamentale per lo sviluppo della politica locale dei servizi e degli interventi sociali

L’assemblea dei 13 sindaci del distretto di zona di Sesto Calende riunitasi nei giorni scorsi ha eletto il suo nuovo presidente: è Alessandro Maffioli, sindaco di Vergiate. Indubbiamente un bel riconoscimento ed anche un onere che Maffioli vuole ricoprire con la massima disponibilità e soprattutto responsabilità cosciente delle problematiche che vengono affrontate proprio dagli uffici del Piano di Zona.
Il Piano di zona è lo strumento fondamentale per lo sviluppo della politica locale dei servizi e degli interventi sociali e per la piena realizzazione del sistema integrato di risposte ai bisogni sociali e socio-sanitari della popolazione dell’ambito territoriale corrispondente al distretto di Sesto Calende che come detto ingloba ben 13 paesi. Un vero e proprio ufficio operativo per la pianificazione territoriale che costituisce inoltre lo strumento di coordinamento e di sviluppo alla partecipazione da parte di tutti quei soggetti, sia pubblici sia privati, che si prestano ad attività ed azioni di promozione e tutela sociale a livello territoriale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.