Il Trenino del Bernina compie 100 anni

Presentate le iniziative che il prossimo anno verranno dedicate al secolo di attività di uno dei percorsi ferroviari più suggestivi al mondo

I festeggiamenti per i 100 anni del trenino del Bernina, che collega Tirano alla Val Poschiavo e a Saint Moritz, saranno l’occasione per promuovere anche il territorio della Valtellina e attirare nuovi visitatori in quella "piccola Svizzera" che è considerata la provincia di Sondrio. Lo ha detto oggi il presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni, intervenendo, insieme all’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, alla presentazione dei festeggiamenti, che si protrarranno per tutto il prossimo anno. Alla cerimonia era presente anche il presidente del Consiglio Regionale
 
10 milioni di passeggeri l’anno e 800mila tonnellate di merci trasportate: questi i numeri della linea retica, riportati dall’assessore Cattaneo. "Sono i numeri di una vera ferrovia, non di un trenino – ha spiegato l’assessore Cattaneo – Questa linea, che sentiamo anche un po’ nostra, è una spina dorsale transfrontaliera che attraversa un territorio omogeneo, dove i confini uniscono più che dividere".
Il calendario delle iniziative per il compleanno del trenino rosso vedrà affiancare agli eventi speciali – uno per ciascuna stagione dell’anno – installazioni artistiche e mostre permanenti, seminari, escursioni e visite guidate, oltre a un pass del "Giubileo 100 anni", con pacchetti di offerte
turistiche vantaggiose.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.