Il tribunale è online

È stato presentato questa mattina il progetto promosso in collaborazione con Provincia di Varese e coordinato da Claudio Brugnoni

Un tribunale sempre più moderno, trasparente, al passo con i tempi e dalla parte dei cittadini.
È stato presentato questa mattina il progetto “Tribunale online” promosso da Tribunale in collaborazione con Provincia di Varese e coordinato da Claudio Brugnoni.
Alla presentazione dell’iniziativa che consentirà di ottimizzare i tempi e rendere il servizio più efficiente per gli utenti erano presenti il Vicepresidente della Provincia di Varese Gianfranco Bottini, il Presidente del Tribunale di Varese Emilio Curtò, il Presidente del Tribunale di Busto Antonino Mazzeo.
«Questo è un progetto di grande utilità pubblica», ha dichiarato in apertura di conferenza stampa il Vicepresidente Gianfranco Bottini, dopo aver portato anche i saluti del Presidente della Provincia di Varese Dario Galli. «La Provincia di Varese ha dato con convinzione la propria collaborazione, poiché si offre un’opportunità in più ai cittadini, i quali a loro volta, grazie a questo servizio, potranno trarre importanti benefici».
Anche il Presidente Curtò ha sottolineato «il grande valore sociale di questo progetto, che abbiamo concretizzato grazie alla grande collaborazione e disponibilità da parte di tutte le istituzioni che vi hanno collaborato. Credo, infatti, che proprio questa modalità di cooperazione sia un ottimo esempio di come si possano realizzare progetti utili a tutti i cittadini. Nel 2006 abbiamo deciso di lanciare una sfida strategica, ovvero quella di modernizzare i servizi sfruttando il canale dell’informatizzazione. Il primo passo concreto e importante è stata la realizzazione del sito internet. Oggi compiamo un altro passo decisivo verso l’obiettivo che ci siamo posti».
A illustrate le modalità e il progetto è stato il coordinatore dell’iniziativa Claudio Brugnoni: «La mia soddisfazione è data dal fatto che ho trovato grande disponibilità in tutti coloro che hanno lavorato per concretizzare l’iniziativa. Le caratteristiche principali di “Tribunale online” sono l’innovazione tecnica, l’attenzione a creare uno strumento di facile accesso per tutti, anche per la fascia di utenza meno informatizzata e la volontà di offrire un servizio che garantisca un vero vantaggio in termini di tempo ed efficienza sia per chi lavora in tribunale che per tutti gli utenti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.