Il Varese a Monza con il rebus dell’ala

I biancorossi saranno impegnati domenica 29 novembre alle 14.30 al "Brianteo". Difficile il recupero della "zanzara" Tripoli

Dopo l’ottava vittoria interna consecutiva in campionato e il pareggio in Coppa Italia, il Varese domenica 29 novembre (ore14.30) sarà impegnato al “Brianteo” di Monza. Mister Sannino dovrà sicuramente fare a meno dell’ala Alessandro Carrozza, ancora infortunato, mentre potrebbe recuperare in extremis Pietro Tripoli. Se anche la “zanzara” non dovesse risultare disponibile per la trasferta brianzola, le possibilità potrebbero essere due. La prima prevedrebbe l’utilizzo di Gambadori – del tutto ristabilito dall’infortunio alla caviglia – in fascia, mentre la seconda potrebbe vedere Buzzegoli allargato sulla destra con la conferma dei due centrali di centrocampo Osuji e Dos Santos.

Il Monza è una squadra molto ben attrezzata, composta da tanti giocatori interessanti, come il portiere ex Liverpool Sander Westerveld o l’ex Pro Patria Simon Barjie . Fino a questo punto, però, i brianzoli hanno alternato, quasi inspiegabilmente, partite quasi perfette, come il 3-0 interno rifilato alla Cremonese, a brutte sconfitte, ad esempio lo 0-2 subito al “Brianteo” dalla Paganese. Nelle ultime settimane diverse testate giornalistiche hanno messo in dubbio il futuro dell’allenatore Roberto Cevoli sulla panchina monzese, ma la società ha sempre respinto l’ipotesi esonero, come ribadito anche in settimana sul proprio sito ufficiale.
Il Varese guarderà con attenzione il risultato di Cremona, dove i padroni di casa ospiteranno la capolista Novara per un match al vertice che potrebbe regalare ai biancorossi novità importanti.

Monza – Varese (Probabili formazioni):

Monza: Westerveld, Esposito, Barjie, Eramo, Fiuzzi, Tuia, Iacopino, Campinoti, Russo, Seedorf S., Samb. All. Cevoli.
Varese: Moreau, Pisano, Camisa, Bernardini, Armenise, Buzzegoli (Gambadori), Dos Santos (Tripoli), Osuji, Zecchin, Ebagua, Del Sante. All. Sannino.
Arbitro: Donati di Ravenna (Paganessi e Ranghetti). 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.