“L’alcolismo è una malattia della famiglia”

Il professor Piermaria Bonacina, il dottor Rosario Sutera e l'Assistente sociale Maria Grazia GIiambellini relazioneranno terranno un incontro sul problema dell'alcolismo

II 28 novembre, presso il Convento dei Frati Cappuccini, in Viale Borri 109, dalle ore 16 alle ore 18, il professor Piermaria Bonacina, il dottor Rosario Sutera e l’Assistente sociale Maria Grazia GIiambellini, relazioneranno sul tema "L’alcolismo è una malattia della famiglia" prendendo in considerazione i danni derivanti dall’alcolismo e, in genere dalle dipendenze, anche a livello delle famiglie in cui un familiare è colpito da questo tipo di malattia, i presidi istituzionali per intervenire in caso di grave disagio familiare e il diffondersi a fasce di età sempre più giovani del problema delle dipendenze, dei possibili mezzi di prevenzione e, quindi, i “campanelli d’allarme per i genitori” se il problema dovesse coinvolgere i propri figli. Seguiranno interventi e domande da parte del pubblico partecipante.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.