L’arresto di Nicola Cosentino, la giunta della Camera ferma i giudici

Contro l'arresto hanno votato 11 deputati, in 6 si sono espressi a favore del provvedimento giudiziario mentre il radicale Maurizio Turco si è astenuto

I giudici non possono procedere all’arresto di Nicola Cosentino, lo ha deciso la giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera. Il sottosegretario all’economia e probabile candidato alla regione Campania per il Pdl è accusato da diversi pentiti, in frangenti e situazioni diverse, di aver collaborato con la camorra. Contro l’arresto hanno votato 11 deputati, in 6 si sono espressi a favore del provvedimento giudiziario mentre il radicale Maurizio Turco si è astenuto. Ora sarà la Camera a doversi esprimere definitivamente fra due settimane.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.