L’ingresso al Comune si sposta

Da lunedì 23 novembre l’accesso a Palazzo Borghi non avverrà più attraverso il portone di via Verdi 2 ma dall’ingresso posto sul lato dell’edificio rivolto verso la basilica di Santa Maria Assunta

Da lunedì 23 novembre l’accesso a Palazzo Borghi non avverrà più attraverso il portone di via Verdi 2 ma dall’ingresso posto sul lato dell’edificio rivolto verso la basilica di Santa Maria Assunta. La misura, temporanea, si rende necessaria a causa dei lavori che doteranno l’immobile di un ascensore. L’intervento è volto a garantire anche alle persone con ridotte capacità motorie la possibilità di superare le barriere architettoniche della struttura e di raggiungere senza difficoltà gli uffici al primo e secondo piano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.