L’insegnante perde il portafogli, studentessa glielo restituisce con tutti i soldi

Un semplice gesto di onestà da parte di una quattordicenne al liceo Tosi




 

Un gesto di onestà e cortesia verso il prossimo, piccolo e semplice, ma che fa pur sempre piacere segnalare quello di una quattordicenne "primina" del Liceo scientifico Arturo Tosi di Busto Arsizio. La ragazza, di nome Elisabetta., ha trovato un portafogli con due bei bigliettoni da 100 euro freschi di prelievo all’interno ma non ha esitato a restituirlo il prima possibile alla legittima proprietaria, i cui documenti si trovavano all’interno. Rintracciato il numero di telefono della malcapitata che aveva perso il portafogli, l’ha chiamata dandole la buona notizia del ritrovamento. Il fatto è accaduto la scorsa mattina, quando l’adolescente si trovava in macchina con la mamma, nel parcheggio. A perdere il portafogli, come è emerso, era stata un’insegnante. Il gesto avrebbe potuto restare "in famiglia" ma il liceo ha pensato bene, invece, di segnalarlo come buon esempio in un contesto sociale in cui i "cattivi maestri" e i furbi di ogni risma sembrano più che mai gli unici "vincenti".

 


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.