La Russa frena Bossi: «Ancora nessun accordo»

In vista delle elezioni regionali si fa vivace il dibattito sulle candidature. Il minisro della difesa stoppa le ambizioni della Lega su Piemonte e Veneto

Ieri Umberto Bossi aveva annunciato che i futuri candidati governatori di veneto e Piemonte sarebbero stati leghisti ma oggi il ministro della difesa Ignazio La Russa frena sulle ambizioni elettorali del carroccio e dice: «Sul Veneto e il Piemonte alla Lega Nord non c’è nessun accordo – spiega La Russa, a margine dell’assemblea della Destra – io ho visto solo dei legittimi desideri espressi da Umberto Bossi. Noi abbiamo sempre grande rispetto per le legittime richieste che vengono avanzate, ma le decisioni alla fine debbono essere sempre comuni».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.