La salute promossa tra i banchi di scuola

Inizia martedì 3 novembre un corso rivolto a docenti e referenti alla salute, per educare i ragazzi alla corretta alimentazione

Incomincerà domani, martedì 3 novembre, il corso “La scuola che promuove la salute”. Un’iniziativa che vede la collaborazione tra il settore politiche per l’agricoltura della Provincia di Varese, l’A.S.L. e l’Ufficio scolastico provinciale, e che prevede cinque appuntamenti: quattro a novembre, nei giorni 3, 11, 17 e 23, e infine l’ultimo al 1 di dicembre. L’obiettivo degli organizzatori è quello di fornire informazioni di base ed aggiornamenti utili a docenti delle varie scuole del terriotorio e referenti alla salute, per offrire loro strumenti idonei per rilevare le abitudini alimentari degli studenti, trasmettere loro corrette informazioni ed infine, a conclusione di un percorso mirato e guidato, per raccogliere dati che dimostrino se e come si siani modificati i comportamenti dei ragazzi rispetto allo stile di vita precedentemente condotto.
Un ruolo importante sarà poi svolto dalle Fattorie Didattiche presenti sul territorio che, con il loro impegno nell’accoglienza delle scolaresche, si propongono sempre più come rilevante supporto alle attività della didattica.
Gli incontri si terranno a Villa Recalcati, all’Istituto “De Filippi” e al padioglione Monteggia dell’A.S.L. a Varese, e alla Fattoria Didattica di Cassano Valcuvia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.