Le banane nascono a testa in giù

Il pittore Sergio Michilini racconta, nel blog che scrive per VareseNews, una meraviglia della natura

bananeNel 2009 molti bambini crederanno che le banane nascano già col bollino. In realtà potremmo mettere alla prova anche gli adulti, e molto probabilmente pochi di loro saprebbero spiegare la "nascita" di una banana. Il pittore Sergio Michilini, che scrive un blog per VareseNews dal Nicaragua, ha delle piante di banane proprio di fronte al suo studio. Osservandole con curiosità, ha fotografato ogni giorno il ciclo di crescita, e oggi ci spiega questa meraviglia della natura.

Galleria fotografica

Le banane nascono a testa in giù 4 di 9
 
Ad un certo punto, tra le grandi foglie della pianta spunta un fiorone enorme, che ogni giorno apre un petalo e ne esce un grappoletto di banane rivolte verso il basso.
Giorno dopo giorno escono piccoli grappoli di banane e il fiorone perde i suoi petali.
In un mesetto il grappolone esce completamente e lentamente le banane si piegano in su. E’ il momento di tagliare il fiore rimasto, che qui chiamano “l’ombelico”, per permettere una piena maturazione delle banane.
 
In un paio di mesi il grappolone verde intenso è pronto per essere tagliato e appeso da qualche parte per finire di maturare. Si taglia anche tutto l’albero alla base, perché dà un solo grappolone di banane nella sua breve vita. I figli “bananini” nel frattempo stanno già crescendo tutto attorno per ripetere il miracolo. La sequenza di foto è stata fatta nel giro di due mesi qua di fronte, nel “Patio” del mio studio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 novembre 2009
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le banane nascono a testa in giù 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.