Liceo musicale, avanti tutta

Gallarate crede al progetto del liceo musicale: il consilio comunale ha votato all'unanimità la mozione a sostegno della richiesta di una scuola superiore specializzata

Gallarate crede al progetto del liceo musicale: il consiglio comunale ha votato all’unanimità la mozione a sostegno della richiesta da inoltrare al Ministero dell’Istruzione per l’istituzione di una scuola superiore specializzata, all’interno dell’Istituto liceale cittadino. «Abbiamo tutte le carte giuste perchè la richiesta venga accettata», è stato sottolineato da più parti.
Il nuovo liceo "ad indirizzo musicale e coreutico" è previsto dalla riforma della scuola Gelmini, la cui attuazione è prevista nel 2010-2011: il testo di legge prevede la creazione di un massimo di quaranta sezioni musicali in tutta Italia, in aggiunta ai tre istituti superiori che operano già in collegamento con gli storici conservatori di Milano, Parma e Trento. Una vera e propria scuola media superiore d’eccellenza, dunque.

L’interesse a Gallarate esiste, le richieste di informazioni sono arrivate già quest’anno in L'assessore Luca Carabelliviale dei Tigli. E Gallarate ha anche le carte giuste per ottenere l’apertura del liceo musicale: la città ospita infatti un Istituto musicale, il ben noto Istituto Puccini, di fatto parificato ad un conservatorio dal 1984. «Da un confronto avuto a Roma – spiega l’assessore all’istruzione Luca Carabelli – è emerso l’interesse del Ministero e la volontà di sostenere l’istituzione di licei musicali laddove coordinati con i conservatori». Non solo: la città dei due galli vanta anche due sezioni musicali nella scuola media inferiore Majno, istituite nel 1979, come ricordato durante il dibattito dal consigliere Renzo Bertinelli, che della media di via Palestro è stato preside per diversi anni. «Si otterrebbe il completamento dell’offerta formativa, a tutti i livelli, creando un ciclo completo diistruzione specializzata» conclude Carabelli. La mozione a sostegno dell’istituzione del liceo musicale ha ottenuto il voto favorevole di tutte le forze politiche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.