Varese News

Busto Arsizio/Altomilanese

Mercato del sesso in pieno giorno, denunce e multe a raffica

Nelle prime ore della mattina i carabinieri di Arluno individuano sette prostitute e quindici clienti nella zona a ridosso dell'A4

Un vero e proprio mercato del sesso in pieno giorno: i carabinieri della Stazione di Arluno hanno attuato nell’intera mattinata di mercoledì 18 novembre un servizio coordinato destinato al contrasto della prostituzione nelle zone di Arluno e Pregnana Milanese. Le zone interessate sono state quelle delle rotonde e della statale, note per la presenza delle prostitute, spesso anche in orario diurno. L’attività ha portato alla denuncia in stato di libertà alla Procura presso il Tribunale Ordinario di Milano di ben sette prostitute, tutte rumene. Nel corso dell’attività preventiva del citato fenomeno, i Carabinieri hanno inoltre elevato 15 contravvenzioni per i clienti delle prostitute, in osservanza alle Ordinanze emanate dai Sindaci dei due Comuni.
I controlli per il contrasto al fenomeno della prostituzione sono stati intensificati, soprattutto nelle ore diurne, allo scopo di arginare questo fenomeno nel territorio della Compagnia di Legnano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.