Murdoch all’attacco di Google, non concederemo i nostri contenuti

Per Google, qualora gli intenti di Murdoch venissero confermati dai fatti, sarebbe un brutto colpo soprattutto se altri grandi aziende dovessero prendere esempio dall'iniziativa della NewsCorp

Rupert Murdoch, lo "squalo" dell’editoria, va all’attacco di Google. Il magnate della stampa, padrone di News Corporation, una delle maggiori compagnie a livello mondiale, ha minacciato di escludere i contenuti del proprio network dalla pagina di Google News.
Per Google, qualora gli intenti di Murdoch venissero confermati dai fatti, sarebbe un brutto colpo soprattutto se altri grandi aziende dovessero prendere esempio dall’iniziativa della NewsCorp. Il magnate lo ha detto nel corso di una intervista con Sky News (nel video in basso).
Per il momento non sono state comunicate informazioni precise sui tempi, mentre si sono già sviluppati in Rete fenomeni di approvazione tra i detrattori di Google, che criticano l’eccessiva pervasività del motore di ricerca e il suo ruolo di unico traghettatore dei navigatori in cerca di informazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.