Nel Parco Sud da domani gli Stati Generali di Legambiente Lombardia

Lotta al consumo di suolo, uscita dall'era dell'auto e impegni vincolanti per la riduzione delle emissioni nella road map di Legambiente. La Lombardia si attrezzi per la Green Economy: "anche Milano sarà una piazza di Copenhagen"

Una politica per la mobilità povera di investimenti per il trasporto pubblico mentre i grandi progetti pubblici puntano tutto sulle nuove autostrade, un consumo di suolo sempre più aggressivo nei confronti dell’agricoltura: non si ferma il cambiamento climatico senza un drastico mutamento di rotta delle politiche regionali. Di questo si parlerà durante l’annuale assemblea degli oltre 100 circoli lombardi di Legambiente, che da domani si sono dati appuntamento nel Parco Sud Milano. Anche per affermare un cambiamento storico a cui è chiamato a rispondere l’ambientalismo italiano. All’incontro saranno presenti i vertici nazionali dell’associazione, con il presidente Vittorio Cogliati Dezza, ma soprattutto la base associativa, con centinaia di attivisti e volontari del cigno verde . Invitati saranno anche personalità del mondo della cultura, come il sociologo Aldo Bonomi , e nuovi protagonisti lombardi come il sindaco di ‘stop al consumo di territorio’, Domenico Finiguerra.

L’ Ambientalismo popolare per la Green Economy : questo il titolo della due giorni che si svolgerà a Zibido San Giacomo, in provincia di Milano, in pieno Parco Agricolo Sud . E il luogo non è stato scelto a caso, per Legambiente infatti è urgente allargare il consenso alla sfida ambientale, rafforzando il presidio ad un territorio che ogni giorno è minacciato da speculatori e inquinatori, ma anche da una classe politica che non ha il coraggio del cambiamento necessario. Tutto è pronto per il vertice di Copenaghen, ma la domanda di Legambiente è: a che punto è la Lombardia? E quanto il recente piano per il clima lanciato dal presidente Formigoni potrà essere efficace? Con ben 9 progetti di nuove autostrade che faranno aumentare inevitabilmente traffico e smog, oltre 10 ettari di suolo libero che ogni giorno spariscono sotto nuovo cemento, le nostre città sempre più soffocate da Pm10 e polveri sottili sembra davvero urgente un cambiamento di rotta delle politiche ambientali.

Dalla sua convention Legambiente vuole lanciare un messaggio chiaro: “Oggi il mondo e i leader delle potenze economiche globali riconoscono all’ambientalismo il merito di aver posto i problemi giusti – dichiara Damiano Di Simine, presidente di Legambiente Lombardia – e la green economy non è più una nicchia di mercato, ma un imperativo di competitività in un mondo che deve fare i conti con i limiti di disponibilità di risorse energetiche e ambientali. La sfida si allarga, anche gli ambientalisti non devono più pensare di essere una nicchia o un’elite, ma una forza sociale capace di incidere sulle scelte politiche ed economiche, saldamente ancorata nel corpo sociale e forte di un consenso crescente sui suoi temi e le sue sfide di sviluppo”.

Dall’assemblea prenderà il via anche la campagna sulle trattative di Copenaghen, che vedrà iniziative puibbliche a partire dal 12 dicembre , in contemporanea con l’apertura della fase negoziale del vertice danese. La Coalizione nazionale In Marcia per il clima , di cui fanno parte oltre 55 organizzazioni, in occasione del vertice mondiale di Copenhagen, organizza l’iniziativa: 100 Piazze per il Clima , una mobilitazione nazionale per far sentire la voce della società civile italiana sulla strategia che sarà adottata contro i mutamenti climatici. Inoltre tutti i cittadini milanesi potranno partecipare al prossimo vertice di Copenhagen, grazie alla tre giorni di diretta organizzata da Legambiente, Commissione Europea e il Coordinamento In Marcia per il Clima. In occasione dell’attesa Conferenza delle Parti organizzata dalle Nazioni Unite per dare seguito agli accordi internazionali sui Cambiamenti Climatici (7–18 dicembre), sul canale web c6.tv, si potranno seguire i momenti ufficiali, il controvertice e tutti gli eventi collaterali in dialogo diretto con le delegazioni presenti a Copenhagen.

L’Assemblea di Legambiente si svolgerà presso il Centro Civico di San Pietro Cusico a Zibido San Giacomo (MI). Sabato, 28 novembre 2009, dalle ore 9.30 alle 18.00 e domenica 29 novembre dalle 9.30 alle 13.00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.