Notai “in piazza” per comprare casa senza rischi

Da sabato 14 novembre, e fino a giugno, la Sala Giunta del Comune di Varese ospiterà i incontri con i notai che offriranno gratuitamente la loro consulenza in materia

Domenico de Stefano e Attilio FontanaI notai non sono dei professionisti distanti, che si conoscono solo nel momento in cui bisogna fare una firma di quelle importanti, come quelle che riguardano la casa o le società. Sono anche i migliori consulenti per concludere al meglio un contratto di compravendita,  stilare con un consiglio giusto un testamento o occuparsi di una successione:  E per meglio mostrare il loro "lato umano" si presentano ai cittadini con una iniziativa gratuita tutta per loro.

Anche a Varese infatti, dopo l’esperienza di Milano che ha riscosso un notevole successo tra i residenti, viene proposta l’iniziativa del Consiglio Notarile di Milano, Busto Arsizio, Lodi, Monza e Varese e dell’ Associazione Sindacale dei Notai della Lombardia, in collaborazione con il Comune di Varese e con il patrocinio della Provincia di Varese e della Camera di Commercio.
“Comprar casa senza rischi” è una specie di Open Day della consulenza notarile riguardo ad un argomento così importante come il comprare casa, dove si possono sottoporre ai veri esperti – quelli che stileranno e certificheranno proprio quel contratto – domande e dubbi prima dell’acquisto di un’abitazione.

«i notai sono tradizionalmente al fianco dei cittadini in alcuni momenti fondamentali della loro vita – ha spiegato Domenico de Stefano, Presidente del Consiglio Notarile di Milano –  Fra questi l’acquisto della casa è senz’altro uno dei più delicati. E’ importante che i cittadini sappiano di poter ricevere dal notaio una consulenza specializzata e gratuita che li garantisce nel loro acquisto. Il notaio può far evitare le trappole più comuni e quindi far risparmiare tempo e denaro».

Da sabato 14 novembre, e fino a giugno, la Sala Giunta del Comune di Varese (Palazzo Estense, via Sacco 5, piano terra) ospiterà quindi gli incontri con i notai – ciascuno della durata di circa 30 minuti – che offriranno gratuitamente consulenza in materia giuridico-notarile (in allegato il calendario completo). Obiettivo: fornire ai cittadini una informazione corretta e trasparente in modo da affrontare con sicurezza l’acquisto della casa, la stipula di un contratto di mutuo, una donazione o la costituzione di una società. Durante i colloqui verranno distribuite agli utenti alcune guide informative dedicate ai temi acquisto casa e mutuo elaborate dal Consiglio Nazionale del Notariato.

«Il Comune ha immediatamente aderito all’iniziativa – spiega il sindaco Attilio Fontana -. Gli incontri costituiranno sicuramente un ottimo strumento per fornire chiarimenti e permettere ai nostri concittadini di essere preparati al meglio prima dell’acquisto di una casa, grazie alla disponibilità del Consiglio notarile e di tutti i soggetti promotori».

Dal sito del Comune di Varese (www.comune.varese.it) ed anche della Camera di Commercio (www.va.camcom.it) si potrà accedere attraverso un link al sito www.comprarcasasenzarischi.it a cui i cittadini possono rivolgersi per calcolare il costo del loro acquisto e formulare quesiti (in questo caso a partire da dicembre) attinenti all’acquisto della casa ed ai mutui. Ai quesiti viene data risposta da un gruppo di notai, professionisti esperti nelle materie immobiliari.
Anche in questo caso, il servizio di risposte ai quesiti on line è completamente gratuito.

Maggiori info e chiarimenti su: www.comprarecasasenzarischi.it, dove sarà possibile anche scaricare le quattro guide di taglio divulgativo dedicate ai temi acquisto casa e mutuo elaborate dal Consiglio Nazionale del Notariato: Mutuo informato, Prezzo-valore, La garanzia preliminare, Vivere in condominio.

Il primo incontro sarà sabato 14 novembre: per questa data è possibile presentarsi direttamente alla Sala Giunta, senza prenotazione, dalle ore 9.30 alle ore 12. Per quanto riguarda gli altri appuntamenti (quindi a partire dal 28 novembre) le prenotazioni si raccolgono all’Ufficio relazioni con il pubblico in via Veratti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.