Nuova influenza: parte la vaccinazione per operatori dei servizi essenziali

Dal 26 novembre, insegnanti, vigili, tassisti, addetti alle poste o dipendenti di enti pubblici potranno presentarsi al proprio distretto

Conclusa la prima fase della campagna vaccinale,  dal 26 novembre 2009 inizierà la vaccinazione pandemica dei restanti operatori dei servizi essenziali, di età inferiore a 65 anni, indicati nell’ Ordinanza Ministeriale: insegnanti, addetti alle poste, polizia urbana, dipendenti dei comuni e province, tassisti, addetti pompe funebri, operatori comunità sociosanitarie. 

È possibile l’accesso diretto ai Centri Vaccinali dei Distretti dalle ore 14 alle ore 17 dal lunedì al giovedì. Al fine di evitare disagi, si consiglia, tuttavia, di concordare l’appuntamento con i Centri Vaccinali dei Distretti ai numeri di telefono sottoelencati:

Centro vaccinale di Arcisate, Via Campi Maggiori, 23                Tel 0332 – 476219  
Centro vaccinale di Azzate, Via Acquadro, 6                              Tel 0332 – 456251   
Centro vaccinale di Busto Arsizio, Viale Stelvio, 3                       Tel 0331-388003/031
Centro vaccinale di Castellanza, Via Roma, 44                            Tel 0331 – 506420/418/433 
Centro vaccinale di Gallarate, Corso Leonardo da Vinci, 1          Tel 0331 – 709952
Centro vaccinale di Laveno Mombello, Via Ceretti, 8                  Tel 0332 – 625317
Centro vaccinale di Luino, Via Verdi, 6                                       Tel 0332 – 542821
Centro vaccinale di Saronno, Via Manzoni, 23                            Tel 02 – 9606553
Centro vaccinale di Sesto Calende, Via Cardinal dell’Acqua, 1    Tel 0331 – 961432
Centro vaccinale di Somma Lombardo, Via Cavour, 2                 Tel 0331 – 258131
Centro vaccinale di Tradate, Via Gradisca, 16                              Tel 0331 – 815102
Centro vaccinale di Varese, Via O. Rossi, 9                                 Tel 0332 – 277392
E’ necessario presentarsi con la tessera sanitaria per consentire la registrazione della vaccinazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.