Nuova viabilità e sicurezza stradale

Nell’ambito del progetto”Per una mobilità sostenibile” sono iniziati i lavori per la formazione di dossi e piattaforme rialzate

Nell’ambito del progetto”Per una mobilità sostenibile” sono iniziati i lavori per la formazione di dossi e piattaforme rialzate lungo le vie Cascina Tangitt, via Roma, via Diaz, via Monte Grappa, via Mazzini e via Ravenna.
La via Locarno a Verghera, invece, lungo la S.S. 341, sarà interessata dalla formazione di due rotatorie: la prima all’altezza di Via Acquedotto renderà più scorrevole il traffico, la seconda sostituirà l’impianto semaforico all’incrocio con via Monte Berico e Via Indipendenza. 
L’obiettivo è chiaro: rallentare la velocità di percorrenza degli autoveicoli e migliorare e garantire la sicurezza dei pedoni e degli utenti della strada.
 
I lavori si concluderanno entro fine anno: «Ci scusiamo con la cittadinanza per i disagi che i lavori in corso sicuramente creeranno – spiegano dal Comune -. Sicurezza stradale e una rinnovata concezione della circolazione sono le nostre priorità. Un disagio momentaneo che può ben valere se porta con sé una migliore qualità della vita nella nostra città. Sicurezza stradale e una rinnovata concezione della circolazione sono le nostre priorità. Un disagio momentaneo può ben valere per migliorare la vita in città».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.