Oltre duecento lavoratori “In-contro al Lavoro”

Il resoconto dell’iniziativa che si è svolta nei giorni scorsi a cui hanno contribuito anche l’assessore regionale Cattaneo e quello provinciale Fagioli

Piazza LavoroOltre duecento lavoratori “In-contro al Lavoro” che si è svolto il 19 novembre al “PorcaLoca” di Gerenzano. Duecento disoccupati inseriti nel percorso “Dote Lavoro” che hanno partecipato attivamente al confronto con diversi direttori del personale di aziende di vari ambiti.
Direttori del personale e operatori della grande distribuzione, del settore metalmeccanico, della logistica e dei grandi eventi, della sanità e rappresentanti di altri settori lavorativi hanno presentato prima uno stato dell’arte dei loro diversi mercati del lavoro, dopo di che sono rimasti a disposizione per dialogare con le persone da noi accompagnate nella ricerca di un lavoro in un vero e proprio “matching” tra disoccupati e aziende. Grande successo anche del nuovo strumento di video-curriculum, molto apprezzato perché ritenuto strumento innovativo che riduce notevolmente le distanze tra chi cerca lavoro e chi vuole assumere.
Non possiamo ovviamente che ringraziare tutti coloro che si sono resi disponibili ad intervenire nei workshop realizzati e ai vari partner della formazione ospiti graditissimi per l’occasione. Un particolare ringraziamento intendiamo esprimerlo a Raffaele Cattaneo, Assessore Regionale, e ad Alessandro Fagioli, Assessore Provinciale, che con i loro preziosi interventi hanno dimostrato la vicinanza delle istituzioni a questa grande problematica sociale che colpisce diverse famiglie della nostra Regione e dell’area varesina.
L’auspicio è quello di poter replicare nella prossima primavera questo evento per poter dare ancora più vivacità all’azione di scouting aziendale che attraverso un matching concreto può cercare di dare delle risposte ai bisogni di molte persone in difficoltà dal punto di vista lavorativo.
Con preghiera di diffusione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.