Operaio schiacciato dal crollo di un muro

Un operaio edile di 31 anni di origine egiziana è rimasto schiacciato dal crollo di un muro in un cantiere di via Pisani, vicino alla Centrale

Un egiziano di 31 anni è morto poco dopo le 12.30 di oggi, martedì 10 novembre. L’uomo è stato travolto da un muro in via Victor Pisani una via di Milano vicina alla stazione centrale. L’operaio stava lavorando al decimo piano nel cantiere di un palazzo in ristrutturazione. Inutili i soccorsi del 118: l’egiziano è rimasto schiacciato all’altezza dell’addome.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.