Prolungata la squalifica di mister Sannino

Il tecnico del Varese punito nuovamente dal giudice perché a Viareggio «impartiva ordini dalla tribuna». Stop anche a Pisano, Buzzegoli e al bustocco Aquilanti

Le decisioni del giudice sportivo di Lega Pro sono arrivate con un fulmine a ciel sereno per il Varese e per il suo allenatore Giuseppe Sannino (foto). Il tecnico infatti, costretto a guardare dalle tribune le ultime due partite contro Sorrento e Viareggio, si è visto assegnare un’altra giornata di squalifica dopo la partita disputata dai biancorossi in riva al Tirreno.
giuseppe sanninoIl motivo è segnalato nel comunicato: «perchè in stato di squalifica posizionato sugli spalti impartiva disposizioni tecniche ai propri calciatori provocando la reazione del pubblico». Una reazione che, questo dev’essere sfuggito ai solerti delegati federali, è stata per lo meno volgare tanto da suscitare le proteste del club biancorosso. Eppure, nelle sanzioni pecuniarie previste dallo stesso giudice, non c’è traccia di queste intemperanze, mentre sono ben nove le società punite con ammende dopo l’ultima giornata di Prima Divisione.
Contro il Fologno dunque, tornerà in panchina Stefano Bettinelli, valido "secondo" di Sannino che è tuttora imbattuto nelle partite dirette al posto dell’allenatore capo, contando sia le gare dello scorso campionato, sia quelle del torneo in corso.
Curiosamente il giudice sportivo ha "falcidiato" anche lo staff tecnico della prossima avversaria del Varese: è andata bene all’allenatore Luca Fusi, solo ammonito dopo l’espulsione subita dall’arbitro (quindi sarà in panchina a Masnago), squalificato invece il suo vice Mosconi.

La gara tra biancorossi e umbri non vedrà in campo neppure Eros Pisano e Daniele Buzzegoli: anch’essi infatti hanno subito una squalifica di un turno. A Viareggio il terzino destro era stato espulso mentre il centrocampista, già diffidato, si era visto sventolare il quarto cartellino giallo stagionale.
Decisione analoga quella per il difensore della Pro Patria Antonio Aquilanti, unico tigrotto a saltare la partita dello "Speroni" contro il Sorrento. I campani invece dovranno fare a meno di Vanin e Myrtaj.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.