Rapinata la filiale della BCC di Busto Garolfo e Buguggiate

Un bandito solitario armato sembra di pistola si è portato via 4mila euro. Per la BCC legnanese è il terzo episodio del genere da gennaio

Un uomo ha rapinato questa mattina la filiale di Legnano della Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate. Poco dopo le 10.30, un uomo, descritto come «italiano, di circa 40 anni, senza accenti particolari, con il volto coperto parzialmente da una parrucca e un cappellino», approfittando di un momento in cui all’interno della banca non c’erano clienti, è entrato nella filiale di corso Italia e si è presentato davanti all’impiegata che in quel momento si trovava allo sportello. Quindi, mostrando l’impugnatura di una pistola, si è fatto consegnare il contenuto della cassa ed è fuggito. Dalle prime valutazioni, il bottino sarebbe di solo 4mila euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Legnano che hanno provveduto a raccogliere la testimonianza dell’impiegata e ad acquisire ogni elemento utile per catturare il malvivente.
Quella di questa mattina è la terza rapina che la filiale legnanese della Bcc subisce nel 2009; le precedenti risalgono al 27 gennaio e al 16 aprile. Un particolare accanimento che ha portato la Bcc ad adottare, già da alcuni mesi, sofisticate apparecchiature di controllo e identificazione che saranno utili alle forze dell’ordine nell’identificare il rapinatore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.