Rapinato dell’auto mentre apre la pizzeria

Il fatto nel tardo pomeriggio di giovedì. "Dammi le chiavi" ha intimato all'uomo uno sconosciuto che impugnava un'arma da taglio

Rapina nel tardo pomeriggio di oggi a Fagnano Olona. Ad essere colpita non è però una qualche filiale bancaria, ma il titolare di una pizzeria: e non dentro il locale, ma fuori. Intorno alle 18,30 di oggi, giovedì 12 novembre, l’uomo stava per aprire il locale, in via Pasubio, quando uno sconosciuto di età sui trent’anni, statura media e accento indefinibile, gli si è parato davanti nella penombra, vestito di scuro e con il bavero rialzato, intimandogli di cedergli le chiavi dell’auto, una Bmw 320. Il rapinatore sembra avesse con sè un cacciavite, un punteruolo o comunque un oggetto atto ad offendere. Al titolare del locale non è restato che cedere alla minaccia: il rapinatore si è così allontanato con l’auto. Prontamente avvisati, i carabinieri della local stazione della compagnia dell’Arma di Busto Arsizio stanno indagando sull’accaduto e diramando segnalazioni sul veicolo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.