Ricettazione e danneggiamento, denunciati in due

Un ivoriano e un italiano colti sul fatto mentre cercavano di forzare un'auto posteggiata

Personale della Volante del Commissariato P.S. di Busto Arsizio nella serata di giovedì 12 novembre è intervenuto in via Caprera dove erano stati segnalati due individui che cercavano di forzare la portiera di un’autovettura Lancia Y; i due sono stati rintracciati dagli agenti della volante poco dopo in viale Duca d’Aosta.

Uno dei due, N.A.E., di 23 anni, originario della Costa d’Avorio, spingeva una bicicletta da donna, mentre l’altro P.S., italiano di 45 anni, in evidente stato di ubriachezza, portava all’interno del giubbotto un martelletto del genere di quelli usati sui mezzi di trasporto pubblico per infrangere vetri.

I due, entrambi pregiudicati, venivano così denunciati, rispettivamente l’ivoriano per ricettazione della bicicletta, risultata rubata, e l’italiano per danneggiamento dell’autovettura.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.