Rinnovo patenti: prenotazioni decentrate

Un taglio alle code è stato deciso dall'Azienda sanitaria per la prenotazione delle visite davanti alla commissione medica. La richiesta potrà essere fatta anche nei distretti

Mai più code e trasferimenti per rifare la patente se si soffre di patologie specifiche. L’innovazione è stata introdotta dall’Asl per venire incontro a un’utenza sempre più anziana e problematica. Chi soffre di malattie cardiovascolari o psichiche o del sangue, diabete scompensato, o patologie dell’apparato uro-genitale è chiamato a sottoporsi periodicamente alle visite da parte della commissione medica patenti provinciale.
Fino a ieri, il rinnovo obbligava a recarsi in via Rossi dove, dopo un’attesa lunga, si accedeva allo sportello in cui un addetto spiegava i vari passaggi  e prendeva la prenotazione che rimandava la visita davanti alla commissione medica patenti ad un secondo momento.
Il direttore generale Pieluigi Zeli ha annunciato che, d’ora in poi, la richiesta di visita potrà avvenire nell’area distrettuale di residenza dove l’utente troverà personale dedicato ad aiutarlo nella compilazione della richiesta, almeno finchè il sistema non verrà informatizzato.

Alla base dell’innovazione c’è l’aumento dei casi speciali di rinnovo da parte della commissione provinciale delle patenti che ha portato ad un aumento vertiginoso dell’attività.

Dalla procedura "decentrata" sonbo esclusi quanti devono rinnovare la patente in seguito a ritiro della patente per guida in stato di ubriachezza o sotto l’effetto di stupefacenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.