Saronno continua a correre nel campionato di B2

La squadra di Gervasoni rimane in testa con Olgiate e Gorgonzola. In serie C convincono la Eas Varese e Sumirago. Luino si salva, cade la William

Sorridono quasi tutte le squadre varesine impegnate nei campionati nazionali e regionali. Saronno non riesce a scrollarsi di dosso le compagne di fuga Olgiate e Gorgonzola, ma resta in testa al girone B di B2 con un convincente 3-0 contro Parma. In serie C vittorie esterne per l’Eas Italia Varese e per un sorprendente Sumirago; successo anche per Luino, pur con qualche perplessità. L’unica sconfitta è quella della William che cede in casa ad Arese.
SERIE B2 – Non si interrompe la marcia di Saronno, alla quarta vittoria in cinque partite. La squadra di Gervasoni inizia nel migliore dei modi, forzando la battuta con Loparco che infila due ace e costringe Parma a correre ai ripari togliendo Ferrari: 8-2. I padroni di casa non riescono a chiudere subito i conti a causa di qualche errore di troppo (7 in questo parziale) ma alla fine si impongono sul 25-21. Nel secondo set Saronno parte ancora bene (8-4) ma sale in cattedra l’opposto ospite Canella che con la battuta riporta sotto i suoi (14-13). Sul 16-15 ci pensano il muro e gli attacchi di Ale Rossi, 8 punti nel set, a risolvere la situazione: 20-17, 22-19 e 25-23. Biancoblu a gonfie vele nel terzo set: 8-3, 19-9 con il muro protagonista. Parma non si arrende e lotta fino all’ultimo ma il 3-0 finale è ormai scritto. Sabato alle 21 Saronno sarà in trasferta a Monza sul campo del Volley Milano.

Saronno – Opem Audax Parma 3-0 (25-21, 25-23, 25-17)
Saronno: De Caro 3, Bagatin 13, Loparco 11, Gerbella 8, Rossi 15, Crescini 3, Giudici (L), Di Benedetto. N.e. Bozza, Grisoli, De Finis, Feraboli, Ciboldi (L2). All. Gervasoni.


Classifica:
Olgiate, Gorgonzola, SARONNO 16; Ongina 14; Carnate 11; Costa Volpino 10; Piacenza 9; Campagnola, Parma 7; Milano, Novara, Bresso 5; Segrate 3; Parabiago 2.
SERIE C – Continua a convincere l’Eas Italia Varese, che si impone per 3-0 (25-21, 25-23, 27-25) sul difficile campo dell’Oreno. Varesini subito avanti 11-6, i padroni di casa rimontano fino al 18-18 ma la battuta di Maida spiana la strada per il 25-21. In rimonta Varese conquista anche il secondo set, con Ballerio e Sessa (14 punti a testa) in evidenza, mentre nel terzo parziale la squadra di Rossi deve lottare fino all’ultimo prima di imporsi ai vantaggi (27-25). Bella sorpresa firmata dalla Viar Valvole Sumirago, capace di andare a vincere in tre set a Seriate dopo un primo set-fiume (30-28, 25-20, 25-22) e di salire così al quinto posto in classifica.
Nel girone B, più difficoltosa del previsto per la Gobetti Luino la gara casalinga contro il fanalino di coda Ag Milano, che dopo aver perso il primo set per 25-20 mette in difficoltà i luinesi nel secondo (27-25) e strappa ai vantaggi il terzo (26-28). Nel quarto set la formazione di Lecca ha la meglio con il punteggio di 25-21. Stecca invece la William Habitare Varese, a cui non basta vincere il primo set (28-26) per superare l’Arese, che si impone in rimonta per 1-3 (25-27, 20-25, 22-25 gli altri parziali).
Classifiche
Girone A: Crema, Besanese 18; Brianza Est 17; EAS VARESE 14; SUMIRAGO 10; Monza, Oreno 9; Nossese 7; Rovellasca 6; Seriate, Vigevano 5; Agliatese 4; Sondrio, Buccinasco 2.
Girone B: Villanuova 15; Chiari 14; Bedizzole, Arese 12; Vimercate, Carpiano 10; LUINO 9; WILLIAM VARESE, Cantù 6; Bulciago, Lipomo 5; Gonzaga 4; Ag Milano 0.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.