Sempre grave la donna ustionata nell’incendio di via Minghetti

È stata trasferita ieri nell'apposito centro attrezzato per la cura delle ustioni di Niguarda

È stata trasferita giovedì al centro grandi ustionati diell’ospedale milanese di Niguarda F.C., la donna di 58 anni rimasta ferita gravemente nell’incendio della sua abitazione di via Minghetti a Busto Arsizio. Le condizioni della paziente restano serie: ha ripotato estese ustioni di secondo e terzo grado sul 45% del corpo, specialmente a testa, spalle e braccia aggredite dalle fiamme dopo che la signora aveva cercato di spegnere le fiamme, partite forse da uno stereo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.