Soccorso a donna obesa, muore prima di arrivare in ospedale

Inutili i soccorsi dei Vigili del Fuoco chiamati sul posto per portare la donna fuori dall'appartamento. La crisi respiratoria si è aggravata e la donna è spirata

Drammatico soccorso poco prima di mezzogiorno in via S. Rocco 9 a Gallarate. Una donna obesa di 51 anni, è morta mentre stava per essere soccorsa da una squadra del 118 e una dei vigili del fuoco di Busto-Gallarate. Il convivente della donna aveva allertato i soccorsi dopo che la compagna aveva accusato gravi problemi respiratori e date le condizioni di sovrappeso e quindi di difficoltà di trasporto, sul posto erano stati inviati anche i pompieri. Purtroppo ,durante le prime fasi del soccorso, le sue condizioni si sono aggravate e la donna è praticamente spirata mentre i soccorritori tentavano di trasportarla fino all’ambulanza. Immediatmente sono state attivate dal medico presente sul posto le procedure di rianimazione, ma è stato tutto inutile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.