Spaccio fuori dalla stazione, arrestato un tunisino

Gli agenti della Polfer hanno arrestato con l'accusa di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale un giovane pizzicato mentre vendeva dell' hashish

Un cittadino di origini tunisine è stato arrestato ieri mattina dagli agenti della Polfer poco distante dalla stazione ferroviaria di Saronno. Il giovane extracomunitario, di 28 anni, è stato visto mentre cedeva una quantità di hashish ad un compratore, anche lui straniero. Alla vista degli agenti, il tunisino ha reagito aggredendoli. Dopo una breve colluttazione, i poliziotti lo hanno perquisito trovandogli addosso 825 euro,che venivano sottoposti a sequestro perchè frutto dell’attività illecita,.
Lo spacciatore è stato arrestato con le accuse di spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.