“Squilla la tromba” alla Chiesa di San Giuseppe

Sarà con il trombettista Alessio Molinaro e con gli archi dell’Orchestra Camerata dei Laghi il secondo appuntamento con "Vie sacre" in programma domenica 29 novembre

Il secondo appuntamento della rassegna "Vie sacre a Varese" dal titolo “Squilla la tromba” organizzata da Associazione IncontrArti in collaborazione artistica con l’Orchestra Camerata dei Laghi, si terrà domenica 29 novembre alle ore 15.45 nella Chiesa di San Giuseppe in Piazza S.Giuseppe a Varese.
Il progetto, patrocinato dal Comune di Varese, consiste in un percorso turistico culturale che, mediante la presentazione storica della location e un suggestivo concerto di musica sacra, percorre durante l’Avvento le Chiese Storiche del Centro di Varese.
Le musiche di Torelli, Durante, Grossi, Tartini saranno interpretate con passione e intensità dalla tromba di Alessio Molinaro e dagli archi dell’Orchestra Camerata dei Laghi.
Protagonisti indiscussi sono, ancora una volta, compositori italiani, in questo caso, del periodo barocco; IncontrArti continua nel suo percorso divulgativo delle pagine meno note del patrimonio musicale del nostro paese.
Durante il concerto saranno proiettati i dipinti di Fratel Venzo “Il Gesuita Pittore”, il frate nel 1961 viene trasferito all’Aloisianum di Gallarate. Nella quiete delle campagne del Varesotto trova l’ambiente ideale per la sua ispirazione pittorica, per la meditazione e la preghiera. Seguono anni di intensa produzione artistica, con lusinghieri riconoscimenti della critica e numerose esposizioni in Italia ed all’estero. L’ingresso è libero e per ogni informazione ci potete contattare al numero 0331 770259 oppure scrivere una mail a info@incontrarti.org

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.