“Storia di un Uomo e della sua Ombra”

Per la rassegna teatrale domenicale per bambini e famiglie "La Scatola Magica" promossa dalla Fondazione Culturale 1860 Gallarate Città onlus al teatro del Popolo

Per la rassegna teatrale domenicale per bambini e famiglie "La Scatola Magica" promossa dalla Fondazione Culturale 1860 Gallarate Città onlus al teatro del Popolo di via Palestro 5 a Gallarate, domenica 29 novembre alle 16 la Compagnia Principio Attivo Teatro propone "Storia di un Uomo e della sua Ombra", con Giuseppe Semeraro e Dario Cadei, per la regia di Giuseppe Semeraro, secnografie di Dario Rizzello – Officine KataPelta e con musiche originali dal vivo di Raffaele Vasquez.
Consigliato dai 5 anni di età, è un sogno, forse un incubo, forse un gioco. Un cartone animato in bianco e nero, un film muto con due attori in carne e ossa. Intorno a un quadrato bianco, sintesi di una casa La Scatola Magicainvisibile, si danno battaglia un uomo, il suo fedele palloncino e un dispettoso uomo nero. La singolarità di questo lavoro è la sua essenzialità e l’assenza totale di un testo. Un racconto semplice e diretto sull’eterna lotta tra bene e male, morte e vita, luce e ombra, amore e odio, tutto con leggerezza e ironia. Una favola muta sulla possibilità di far incontrare questi eterni contrari. Una fiaba noir accompagnata dalle diavolerie acustiche, eseguite dal vivo da un musicista che scolpisce lo spazio scenico con ritmo e poesia. Le divertenti dinamiche tra i due protagonisti diventano pian piano una danza liberatoria e coinvolgente. Le paure umane viste con uno sguardo leggero e ironico. Solo così quelle stesse paure possono trasformarsi in coraggio e voglia di crescere.
Spettacolo finalista al Premio Scenario Infanzia 2008.
Lo spettacolo, inserito anche nel circuito Sipari Uniti, si basa su teatro d’attore e musica dal vivo.
Grazie a una collaborazione con la Provincia di Varese, l’ingresso è a 1 euro per i bambini e 3 per gli adulti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.