Studenti del “Casula” a lezione in Questura

Inizia lunedì un progetto che vede coinvolti gli alunni delle classi prime dell’istituto tecnico, incontri e visite dei diversi settori

Visita in Questura di due classi dell’Istituto Tecnico Statale “Nuccia Casula” di Varese.
Lunedì 9 novembre 2009 due classi di prima dell’Istituto di via Monte Rosa, per una giornata faranno lezione presso la Questura di Varese.
Il personale della Squadra Mobile, i poliziotti di quartiere e agenti della Polizia Postale affronteranno i vari aspetti relativi alla legalità: la prevenzione e rispetto delle istituzioni democratiche partecipazione alla vita pubblica (poliziotto di quartiere), il fenomeno del bullismo: come riconoscerlo, come prevenirlo – la normativa in materia di sostanze stupefacenti (Squadra Mobile) e infine, i rischi che possono derivare dalla “rete” (Polizia Postale).
 
I ragazzi poi visteranno gli Uffici della Questura, in particolare i seguenti settori: Ufficio Polizia Scientifica Provinciale; Sala Operativa; Motorizzazione (visita ai mezzi).
“Questo è il primo di una lunga serie di incontri che anche quest’anno scolastico interesserà il personale della Polizia di Stato di questa provincia – spiegano dalla Questura -. Oltre al progetto “Prevenzione degli infortuni da traffico autoveicolare, incidenza dell’assunzione di alcool e droghe”, che coinvolge le classi di 4^ e 5^ degli istituti superiori di secondo grado, l’attività didattica proseguirà con un calendario che verrà concordato con gli Istituti scolastici per tutto l’anno scolastico 2009/2010”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.