Studenti in protesta, una delegazione è stata ricevuta in comune

Gli studenti delle scuole superiori di Rho hanno manifestato per chiedere informazioni in merito alla realizzazione del nuovo Liceo Rebora

Venerdì 30 Ottobre 2009 si è svolta una manifestazione studentesca per le vie cittadine, poi confluita davanti al Palazzo Comunale.
Gli studenti delle scuole superiori di Rho hanno manifestato per chiedere informazioni in merito alla realizzazione del nuovo Liceo Rebora, la cui costruzione è demandata alla Provincia di Milano.
Rispetto al progetto originario, che prevedeva il nuovo Liceo nei pressi dell’Istituto “E. Mattei”, la nuova ipotesi prevede la realizzazione di un “polo” dei licei nella zona adiacente al Liceo “Majorana”.
Una delegazione degli studenti è stata ricevuta dal Vice Sindaco, Vincenzo Carnuccio, e dall’Assessore Massimo Pagani, che così hanno commentato l’incontro: «Abbiamo ricevuto gli studenti, spiegando loro che il nostro obiettivo è creare un “polo” dei licei, a costi inferiori per la comunità, e dotato di nuovi ed efficienti collegamenti in termini di trasporti pubblici. In precedenza non era stato possibile dialogare con gli interlocutori della Provincia di Milano, a causa di posizioni ideologiche diverse. Con l’attuale Assessore provinciale all’Istruzione, Marina Lazzati, confidiamo si riesca a trovare una soluzione. Con lei abbiamo fissato per il 5 Novembre p.v. un incontro, cui parteciperà anche l’Assessore all’Istruzione del nostro Comune, Roberto Giovanatti. Terremo informati i rappresentanti degli studenti in merito all’evolversi della vicenda, ribadendo che riteniamo prioritaria la realizzazione del Liceo Rebora per la nostra Città.».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.