Svizzera e Italia unite per il risparmio energetico

Verrà presentato giovedì 26 all'Hotel Robinie il progetto Interreg EnergyCh-IT, rivolto alle aziende del settore: per far nascere un distretto transfrontaliero di eccellenza nel settore

Risparmio economico, riduzione dell’inquinamento, ottimizzazione delle risorse energetiche a partire dalla piena consapevolezza delle proprie esigenze in termini di consumi.
Se ne parlerà giovedì 26 novembre all’Hotel Robinie di Solbiate Olona, dove nel pomeriggio è in programma il convegno intitolato "La green energy fa rete: vantaggi ed opportunità nel business dell’efficienza energetica".

L’occasione è la presentazione del progetto "EnergyCh-IT", finanziato nell’ambito del Programma di cooperazione Italia-Svizzera 2007-2013, che la Camera di Commercio di Como sta avviando in collaborazione con Politecnico Milano, Fondazione Politecnico, Api Servizi Varese, Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento e la Supsi (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana).

«Si tratta di un’iniziativa molto puntuale perché coglie un tema di grande attualità, come dimostra il vertiginoso aumento del costo del petrolio – spiega Giovanni Moretti, referente del progetto per la Camera di Commercio di Como, ente che ha assunto il ruolo di capofila – Da una parte operiamo una sensibilizzazione delle aziende attraverso il servizio di check-up, mentre si lavora per la creazione di un network di imprese che offrano soluzioni di risparmio energetico, con l’obiettivo di favorire la nascita di un distretto transfrontaliero di eccellenza di aziende fornitrici di prodotti e servizi per l’energia».

Nel corso dell’incontro saranno approfondite le opportunità di business nel settore energetico che nascono dalla collaborazione tra soggetti facenti parte della filiera dell’energia: produttori, installatori ed utilizzatori oltre che consulenti.

Il convegno avrà inizio alle 15 e prevede questa scaletta di interventi:

– Risparmio energetico e le opportunità per il mercato locale.  L’iniziativa Energy CH-IT.
CCIAA Como – Giovanni Moretti
– Rete di collaborazione: Vantaggi e opportunità
APIServizi Varese srl – Franco Colombo
– Strumenti e metodi per fare sistema.
Politecnico di Milano: Marco Brambilla (Dip. Elettronica e Informatica) – Susanna Sancassani (Centro Metid)
– L’utilizzo dell’energia nel settore tessile.
Centrocot Spa – Nicola Torreggiani
-Dibattito, conclusioni e cocktail finale.

La partecipazione al convegno è libera, ma per motivi organizzativi è gradita la conferma ad APIServizi Varese, via fax al numero 0332 830 900 o via mail: energia@api.varese.it

Per ulteriori informazioni: www.energychit.com/

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.