“Test antidroga in consiglio comunale”

Il consigliere della Lega Nord Emanuele Monti fa sul serio e ha già chiesto all'Asl istruzioni per portare un esame tricologico a Palazzo Estense

«Prendo spunto dalle parole di oggi del Ministro Zaia che dopo essersi sottoposto al test antidroga ha chiesto a tutti gli amministratori locali di sottoporsi e affermo: test antidroga anche per i consiglieri comunali varesini!». Con queste parole il consigliere del carroccio Emanuele Monti lancia l’idea di introdurre anche per l’assise varesina il test anti droga su base volontaria. " E’ ora di smetterla di dipingere la politica, anche quella locale, come un mondo di festini e poca serietà. Oltretutto il messaggio contro l’uso delle droghe deve essere assolutamente forte e noi amministratori dobbiamo essere portavoce di questa battaglia, la battaglia contro le droghe che ogni anno provoca migliaia di vittime".
In questi giorni il consigliere Monti si sta muovendo per avere il supporto di ASL e dell’ospedale di Circolo per promuovere prima del consiglio comunale del 19 Novembre il Test antidroghe  sia il controllo delle urine che l’esame tricologico che arriva fino a 6 mesi di distanza. Insomma le stesse modalità del test svolto dai parlamentari . Monti, al centro in questi giorni di una polemica per le dimissioni dei consiglieri della commissione servizi sociali di cui è presidente, continua:
«Il testo unico delle droghe del 90 la famosa legge 309 parla chiaramente che chi ha ruoli di responsabilità nella società civile deve dimostrare di non usare stupefacenti, e noi Amministratori pubblici  dobbiamo dare il buon esempio –  prosegue Monti sull’iniziativa – sicuramente anche gli insegnanti dovrebbero sottoporsi a questo test e dimostrare la loro integrità, bisogna preservare il mondo dell’istruzione ed i nostri minori».
Alla domanda sull’atteggiamento dei suoi colleghi consiglieri il lumbard chiosa «ognuno è libero di non venire, ma chi non ha segreti da nascondere perchè dovrebbe esentarsi dal sottoporsi al test, specialmente chi viene da quelle forze politiche che oggi hanno capitanato l’evento tra i parlamentari di Roma».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.