Un mondo di bambini in mostra al teatro Stabile d’Insubria

Alcuni ritratti di bambini di diverse parti del mondo sono visibili al teatro di piazza Repubblica. I fotografi, dell'Associazione Neos, partecipano alla raccolta fondi per il Ponte del Sorriso

Galleria "un mondo di bamnini" associaizone NeosFoto di bambini. Allegri, impegnati, pensierosi, distratti. Sono i volti immortalati dai fotografi dell’Associazione Neos sguinzagliati per il mondo.
Quelle immagini verranno appese prossimamente nel reparto di ostetricia al Del Ponte. È stato il professor Fabio Ghezzi della clinica di ostetricia e ginecologia a voler le istantanee di volti di bambini nei corridoi del reparto dove arrivano madri partorienti. 

Galleria fotografica

Bambini dal mondo 4 di 20

Ora quella galleria, realizzata da fotografi professionisti collaboratori freelance delle più importanti testate di viaggio italiane e straniere, è in mostra nel foyer e nella saletta superiore del teatro Stabile d’Insubria. Lo scopo è benefico: i fotografi hanno concesso al Comitato Tutela Bambino in ospedale i diritti per la vendita delle istantanee. Due i formati disponibili da 40 e da 60 euro per un regalo di qualità ma anche di cuore.

Il professor Ghezzi con Emanuela Crivellaro del CTBO e un fotografo di NeosLa galleria è aperta da oggi, mercoledì 25 novembre a lunedì 30 novembre al  Teatro Instabile dell’Insubria di piazza Repubblica a Varese dalle ore 11 alle 14 e dalle 17 alle 19, con aperture serali nel week end dalle 20 alle 23.
La mostra si inserisce nella campagna di raccolta fondi intitolata "Debutto alla vita" che vede uniti teatro e Comitato Tutela bambino in Ospedale in vista dell’acquisto di una sala per il parto in acqua.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2009
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Bambini dal mondo 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.