Un’onda di benessere nel cuore della città

Il gruppo Swim Planet ha inaugurato la nuova struttura di via Sanvito, nell'area dell'ex cinema Vela. Oltre tremila mq di superficie di cui mille di SPA. Piscina da 25 metri, sala fitness e due sale corsi per un centro “da mille e una notte”

L’attesa è stata lunga, i ritardi anche, e qualche disagio per chi si era già iscritto non è mancato, ma oggi si può dire che ne valeva la pena. Perché basta scendere le scale, quelle che una volta portavano alla piscina Sogliano, e si apriranno davanti a voi mille metri quadri di puro benessere. Dalla sauna romana a quella finlandese fino all’hammam, passando per docce emozionali, idromassaggi, aeromassaggi, fontane gelate, due percorsi kneipp, vasca talassoterapica e sala tisane. Prefetite un trattamento di bellezza? Non c’è problema: basta fare due passi tra profumi, luci ed oli essenziali e sarete nel Centro Messegue per un trattamento estetico del gruppo Baldan.  Benvenuti allo Swim Planet Varese, la nuova struttura che sabato 7 novembre ha inaugurato l’apertura completa.
«Siamo contenti di poter inaugurare un club nella città giardino, culla del nostro amore per lo sport e il benessere  – ha dichiarato Cosimo Cacciapaglia, presidente del gruppo Swim Planet Holdind Spa – Questo è per noi un periodo di espansione interessante: stiamo aprendo a Livigno, a Parma, siamo già a Monza e Varese non poteva mancare. Per questo abbiamo concepito un club di alto livello simile a quelli che avremo nelle altre grosse città italiane». «Questo è un luogo che già in passato aveva avuto una funzione importante per al città: certo la ristrutturazione del centro è stata impegnativa – ha continuato Cacciapaglia – e mi scuso con tutti per il ritardo».
Con il presidente del gruppo ad inaugurare il centro sono stati il sindaco di Varese Attilio Fontana che ha ringraziato Cacciapaglia per aver fatto rinascere «un luogo significativo per Varese e piangeva il cuore a vederlo abbandonato» e Augusto Caravati, proprietario della struttura e dell’impresa che ha eseguito i lavori. Anche Caravati ha ringraziato la famiglia Cacciapaglia perché il centro rappresenta «la nuova perla di Varese, il centro da mille e una notte». A Giovanni Antonelli, direttore dei lavori, il compito di spiegare la filosofia della ristrutturazione condotta senza perdere di vista il punto di vista di Swim Planet, ovvero l’acqua, mentre Patrizia Gianetti, club manager della struttura ha presentato i servizi offerti dal centro: «dal neonato alla famiglia, dall’anziano a chi si vuole coccolare nell’area beauty per il benessere di chiunque».
Il club offre infatti, oltre all’area beauty, una piscina da 25 metri con corsi o nuoto libero, oltre alle attività per i più piccoli con lezioni private o collettive. Una sala fitness con attrezzi di ultima generazione e due sale corsi.
La struttura è gia aperta al pubblico: ad oggi gli iscritti sono 1200 ma «puntiamo ad averne 2000 per fine anno» ha concluso Cacciapaglia. Oggi e domani possibilità di visitare e provare il club telefonando al numero 0332/220404.

Galleria fotografica

Swim Planet, la SPA 4 di 15
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 novembre 2009
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Swim Planet, la SPA 4 di 15

Galleria fotografica

Inaugurazione Swim Planet, la palestra 4 di 6

Galleria fotografica

Inaugurazione Swim Planet, la piscina 4 di 6

Galleria fotografica

Inaugurazione Swim Planet Varese 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.