Un posto nel mondo presenta: “In nome di Maria”

Continuano gli appuntamenti con il cinema di documentazione sociale. La toccante vicenda di una bambina biellorussa sarà l'argomento del prossimo film in programma mercoledì 25 novembre, alle sala dell'oratorio Kolbe

Nuovo appuntamento con il cinema. Mercoledì 25 novembre, alla sala dell’oratorio Padre Kolbe, alle 21 spettatori potranno vedere la pellicola di Franco Diaferia “ In nome di Maria”.
Il film fa parte della rassegna “Un posto nel mondo”che propone una serie di film che toccano importanti temi e realtà sociali. La pellicola di Diaferia, che sarà presente alla visone del suo film, è incentrata sui progetti di recupero dei bambini di Chernobyl e, in particolare, riprende la vicenda della piccola Viktoria (nel film Maria). Infatti, la storia narrata, prende il via da un episodio di cronaca, quello della bambina biellorussa che, portata in Italia dai genitori adottivi, avrebbe raccontato ai coniugi delle presunte violenze subite nel suo paese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.