Un video racconta “Il lago perduto”

Il filmato è stato realizzato dagli studenti del corso di scienze della comunicazione dell'Insubria. Sarà presentato mercoledì 11 novembre, alle ore 12.00

Mercoledì 11 novembre, alle ore 12.00, nell’aula 5PM del Padiglione Morselli, in Via Ottorino Rossi 9, a Varese, sarà presentato il filmato “Il lago perduto” realizzato dagli studenti del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi dell’Insubrianell’ambito del Laboratorio di Giornalismo Televisivo tenuto dal professor Antonio Franzi per l’anno accademico 2008/09.

Il filmato recupera, attraverso un serie di interviste a testimoni nel tempo, la memoria del Lago di Varese e degli elementi che sono mutati col trascorrere degli anni, inoltre ne constata lo stato attuale con le conseguenti riflessioni. Tra gli intervistati, il noto giornalista del quotidiano “La Prealpina”, Gianni Spartà.
 
“Il lago perduto” è il risultato di un’esperienza didattica che ha dotato gli studenti delle competenze e abilità necessarie per produrre un filmato; i ragazzi hanno realizzato l’intera catena di produzione, dalle interviste, alla colonna sonora, alla fase di post-produzione, al montaggio.
Alla presentazione interverrà, tra gli altri, il professor Claudio Bonvecchio, Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
 
Dopo la proiezione, il video sarà visibile on line al seguente link:www.uninsubria.it/url/scienze-varese/lt-scom

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.