Una domenica all’Osservatorio, per scoprire la nostra stella

Continuano gli appuntamenti organizzati dalla “Società Astronomica G.V.Schiaparelli” in occasione dell'Anno Internazionale dell'Astronomia

Continuano gli appuntamenti organizzati dalla “Società Astronomica G.V.Schiaparelli” in occasione dell’Anno Internazionale dell’Astronomia. Domenica prossima, 8 novembre, l’Osservatorio di Campo dei Fiori aprirà le sue porte per una giornata tutta dedicata al Sole.

Alle ore 10, in replica alle 11.30 e alle 14.30 il dott. Fabrizio Toia, fisico, terrà delle brevi conferenze sul Sole, durante le quali spiegherà, in maniera accessibile a chiunque, anche a profani e bambini, tutti i segreti della nostra stella. Si potrà poi visitare l’Osservatorio, con la stazione meteorologica del Centro Geofisico Prealpino, la stazione sismica collegata alla Rete Sismica Nazionale e la cupola dove è alloggiato il grande telescopio utilizzato per la ricerca scientifica. Sulla grande terrazza dell’Osservatorio verranno montati telescopi per l’osservazione solare, per poter scorgere, con un po’ di fortuna, sulla superficie del Sole, macchie ed esplosioni.

L’accesso è gratuito e non è necessaria la prenotazione. Per gli ultimi mesi dell’anno l’Osservatorio diretto dal prof. Furia tiene in serbo altri appuntamenti, alcuni molto particolari. Per ulteriori informazioni ci si può collegare al sito www.astrogeo.va.it, oppure telefonare alla segreteria dell’Osservatorio 0332 235491.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.