Una festa che è “come il sole a mezzogiorno”

Venerdì 27 il Cinema Teatro Vela ospiterà una serata a favore della pratica sportiva per disabili

Ultimi ritocchi al palco per il Cinema Teatro Vela, che venerdì 27 novembre accoglierà i protagonisti della pratica sportiva per disabili per l’evento “Come il sole a mezzogiorno”. Il sipario si aprirà alle 20.45, presentando al pubblico la manifestazione, giunta alla settima edizione. Molte le iniziative e gli ospiti previsti: per applaudire atleti e volontari arriveranno al Vela la Pallacanestro Varese, il Varese Calcio, la Pallanuoto VON, l’Ispra Nuoto e l’Insubrika Nuoto, per una sera al fianco delle realtà sportive per disabili della Provincia di Varese, delle nazionali azzurre di adaptive rowing e sledge hockey, e dei corridori paralimpici varesini protagonisti sia in Italia che all’estero. Un momento particolare sarà dedicato al ricordo del giornalista varesino Carlo Chiodi, scomparso nell’aprile scorso, ed al compianto tecnico azzurro dell’adaptive rowing Renzo Sambo, con la consegna del primo memorial a lui dedicato.
Ci sarà anche l’esibizione di adaptive rowing, a cura del Comitato lombardo della Federazione Italiana Canottaggio, un balletto messo in scena dall’associazione “La Finestra” di Malnate e il resoconto video della partecipazione dell’handbiker Natasha Isler alla maratona internazionale di Berlino. Non mancheranno poi l’Ente Nazionali Sordi di Varese, il baseball per non vedenti Malnate, i campioncini del nuoto, Federico Morlacchi, Emanuele Parolin, Nadia Cerutti e Sara Ghiselli con i canottieri varesini saliti sul podio agli ultimi campionati del mondo.
Verrà poi presentato il decennale della manifestazione cicloturistica benefica "Pedala con i campioni", organizzata dal Gruppo Corridori Varesini e da Sergio Gianoli, e il racconto in quattro minuti del viaggio a Mutoyi, in Burundi, del Vispe (www.vispe.it), per farsi carico del progetto di potenziamento dell’impianto di produzione dell’ossigeno dell’ospedale della missione. Da non perdere è infine l’abbraccio agli operatori del Centro Natura Docet di Varallo Pombia, con le immagini di una mattinata indimenticabile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.