Va dai parenti e gli svaligiano la casa

Il nipote di Nuur Mohamed, presidene della comunità bengalese, ha trovato la casa a soqquadro e oro e gioielli spariti al ritorno da una visita dai parenti. Ora indaga la polizia

E’ tornato a casa dopo una giornata dai parenti e si è ritrovato la casa devastata, oro e gioielli scomparsi: questo è successo nella serata di sabato 7 novembre ad un cittadino del Bangladesh reidente a Gallarate e nipote di Mohamed Nuur, presidente della comunità del Bangladesh della provincia di Varese. «Siamo stati a casa di mio fratello nel pomeriggio e a cena: quando siamo tornati a casa abbiamo trovato la porta aperta, i mobili a soqquadro, nemmeno più un soldo o un gioiello. E’ stato un colpo» ha commentato lui stesso.
L’uomo, che abita a Gallarate, ha chiamato subito il 113: ora la polizia sta investigando sui responsabili di quello che sembra ai primi rilievi un caso emblematico di furto con scasso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.