Vodafone in tilt, bloccate anche le chiamate d’emergenza

Cellulari muti in provincia di Varese e in alcuni comuni del comasco tra le 8 e le 8.45. La compagnia telefonica si scusa per il disservizio

Cellulari vodafone in tilt in tutta la zona di Varese: ora la situazione sta tornando piano piano alla normalità ma per un lungo periodo è mancata la linea delle utenze telefoniche mobili: non era possibile effettuare chiamate, mandare messaggi ma, soprattutto, effettuare chiamate d’emergenza.

Il tilt era localizzato alle utenze Vodafone e solo nella zona della provincia di Varese: secondo le prime segnalazioni la mancanza di copertura potrebbe essere dovuta al malfunzionamento del ripetitore locale della compagnia telefonica, ma le cause sono ancora tutte da accertare. Gli operatori stanno raccogliendo le segnalazioni degli utenti e il servizio verrà a breve ristabilito.

In tarda mattinata è arrivato il comunicato di Vodafone:
«A causa di un problema tecnico verificatosi questa mattina nella zona di Varese e in alcune località ad ovest della prov di Como, i clienti Vodafone residenti in quelle zone potrebbero avere riscontrato alcuni disagi fino alle 8.45. Vodafone si scusa per eventuali disservizi che l’incoveniente puo’ aver causato e segnala che il guasto è stato riparato e tutti i servizi ripristinati».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.