Donate sei biciclette all’associazione “Il seme”

Le sei dueruote usate sono state donate dall’associazione cittadina di “Amicinbici” per promuovere l’uso della bici come attività terapeutica

Sabato mattina presso la comunità alloggio per diversamente abili "Il seme" di via Carreggia a Cardano l’ associazione cicloambientalista “Amicinbici” di Cardano, rappresentata da Luigi Iametti, Giorgio Vanetti e Umberto Guadagnin, ha donato 6 biciclette (usate), gentilmente offerte dai propri associati, alla comunità del Seme.
Scopo condiviso, come dichiarato dalla responsabile della comunità , Rosita Sassi, è quello di promuovere l’uso della bicicletta come  possibilità terapeutica e perchè no ,anche di svago, in modo sostenibile , nel rispetto dell’ambiente! 
Spesso dimentichiamo che per i brevi  spostamenti in città , usare la bicicletta conviene ,non inquina, è economica  ed aiuta a socializzare.
Nel calendario delle gite  del 2010  di “Amicinbici”, una giornata  sarà interamente dedicata ad una biciclettata nel Parco del Ticino con alcuni   componenti della comunità e i loro educatori e , a giudicare dall’entusiasmo di tutto il gruppo ,credo che avremo diverse presenze alle nostre gite.
Conclusione con "rinfresco" con tutti i componenti della comunità ed i loro educatori  e  con la consegna  da parte di “Amicinbici” di alcune mappe del Parco del Ticino ,  dei sentieri  ciclopedonali "Verdi"  che si inoltrano nei boschi di Cardano  proprio  a poche centinaia di metri alla comunità .
Infine , un sincero e cordiale "Grazie"  a chi ha donato le bici: Rina Pedrazzini,Daniele Barbirato,Giorgio Vanetti,Luigi Dozio,Helga Girola (2bici!!) ed al meccanico "Umberto" che con perizia e dedizione  a revisionato  le bici. 
Appuntamento alla prossima Primavera!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.