Abbattute le prime case “delocalizzate”

Iniziata la prima demolizione tra via Vittorio Veneto e via Leonardo da Vinci. A Lonate Malpensa fa sparire il cemento e ricomparire il verde

Sono iniziati stamane a Lonate Pozzolo, in via Vittorio Veneto, i lavori di demolizione di palazzine residenziali previsti nell’ambito del primo lotto di delocalizzazione legata all’espansione di Malpensa.
Gli edifici interessati, risalenti alla metà degli anni Settanta e a loro tempo sorti nell’area contigua alla tessitura Carminati, erano stati acquisiti dalla Regione come previsto dal primo Piano territoriale d’area di Malpensa per la riduzione del disagio nei centri abitati prossimi al sedime aeroportuale. Si tratta di due palazzine comprese nell’isolato delimitato da via Gaggio, via Vittorio Veneto e via Leonardo Da Vinci (la "tangenziale" lonatese); gli edifici restanti nel medesimo isolato sono attualmente in fase di acquisizione come previsto dal secondo bando per la delocalizzazione.

Galleria fotografica

Lonate Pozzolo, dalla delocalizzazione alla demolizione 4 di 11

Il costo dei lavori è di 510.000 euro, stanziati dalla Regione per il tramite del Parco Ticino. Infatti la demolizione è stata concertata con il Parco e i comuni di Somma Lombardo, Ferno e Lonate Pozzolo, a seguito di una convenzione che prevede la realizzazione di una vasta area a prato. Paradossalmente, qui Malpensa fa sparire il cemento e ricomparire il verde, dopo aver fatto il contrario per anni in pieno Parco. In seguito all’acquisizione della seconda tranche di edifici – e alla relativa demolizione – l’area interessata fungerà da ‘interfaccia’ tra l’area protetta del Parco e il centro abitato di Lonate Pozzolo, con la realizzazione di una pista ciclopedonale il cui progetto è in elaborazione da parte del Parco del Ticino.
Oltre al sindaco Piergiulio Gelosa, a vari assessori e a un paio di rappresentanti delle minoranze per Lega e PD, era presente per la Regione Lombardia l’assessore al territorio Davide Boni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Lonate Pozzolo, dalla delocalizzazione alla demolizione 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.