Un arbitro varesino diventa professionista

Daniele Minelli, ventottenne di Morosolo, dalla prossima stagione fischierà sui campi di Lega Pro

Nella prossima stagione ci sarà un altro pezzettino di Varese in Lega Pro: l’arbitro Daniele Minelli, di fatti, è stato promosso alla Can di categoria e il prossimo anno entrerà a far parte del calcio professionistico. Il ventotttenne di Morosolo, che fa parte della sezione di Varese, è arbitro di serie D dal 2006 e, grazie ad una serie di ottimi punteggi, è riuscito a spiccare il salto conquistando “il calcio che conta”. Minelli raccoglie la pesante eredità di Cesare Gussoni, grande arbitro del passato e ora dirigente nazionale per le “giacchette nere”, portando in alto il nome dell’Aia di Varese.   

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 luglio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore