Aperta a Palazzo Estense la camera ardente per Furia

Continuano le manifestazioni di affetto e cordoglio per la scomparsa di Salvatore Furia. Oggi pomeriggio alle 15 nella Basilica di San Vittore, i funerali

Furia con il papaPer l’ultimo omaggio a Salvatore Furia da parte dei “suoi” varesini si sono aperte alle 10 di oggi, sabato 14 agosto, le porte del Salone Estense, la “sala dei ricevimenti”, la più importante e la più storica del palazzo comunale di Varese.
Un segno di riconoscimento e di affetto da parte dell’amministrazione comunale per il congedo al professor Furia, prima del funerale che si terrà nel pomeriggio alla Basilica di San Vittore.
La camera ardente resterà aperta fino alle 14.45 e proprio da Palazzo Estense partirà il corteo funebre, accompagnato dal gonfalone della città, alla volta della Basilica, dove alle 15 inizieranno i funerali solenni.

Galleria fotografica

Salvatore Furia 4 di 8

Continua intanto ininterrotta la valanga di commenti e di ricordi dopo l’annuncio della sua scomparsa, nella prima mattina del 12 agosto 2010, all’età di 85 anni. Su Facebook sono tantissimi tra commenti e approvazioni i segni di affetto. I commenti all’articolo sono oltre170, mentre continuano ad aggiornarsi i ricordi che abbiamo raccolto in ordine per autorità e per amici e studenti.


La biografia: Da Catania a Varese, per raccontare la scienza a tutti

Le testimonianze: Luvinate, il Cai e tanta gente comune, Furia un uomo amato

Il ricordo di autorità e istituzioni: "Ci ha insegnato ad amare le stelle"

Il ricordo di Marco Giovannelli: Un occhio alle stelle e uno alla sua terra

La sua voce alla radio: "…e se possibile, pensieri positivi"

L’intervista: «Quando guardavo la Luna appeso a testa in giù»

Il ricordo del Parco Campo dei Fiori: "Il Prof. Furia, testimone ed educatore del bello"

E’ morto il professor Furia

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Salvatore Furia 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.